martedì 12 aprile 2016

Scaccia ragusana ricotta e salsiccia






Dopo la parentesi sarda torno in Sicilia con una ricetta tipica della zona del ragusano, dove risiedo da ormai quasi sei anni (da quando, come tantissime di voi sanno, mi sono sposata:).
Nel mio blog ho dedicato un'apposita etichetta a tale specialità, tipica, come appena scritto, del ragusano e sconosciuta nelle altre province della stessa isola. Questa è costituita da innumerevoli, favolose e sfiziosissime varianti, una più buona dell'altra e con ripieni sempre differenti e gustosissimi sia che si tratti di verdure (melanzane, broccoli, spinaci, patacche, carciofi, prezzemolo..ecc..), di carne (pollo, tacchino, agnello..) sia di pesce (seppie, palombo, baccalà ecc...), sia a base di ricotta (rigorosamente e tassativamente ragusana di masseria altrimenti il risultato non sarebbe lo stesso!)abbinata alla cipolla, alle fave fresche, alla salsiccia...i risultati sono notevoli, il gusto unico e speciale... e spesso direttamente legato alla qualità della materia prima utilizzata che  fa davvero la differenza (la ricotta ragusana di masseria per quanto riguarda tutte le scaccie a base di ricotta, il caciocavallo ragusano in altre, la provola ragusana di masseria nella scaccia pomodoro e formaggio...e, tanto per fare un esempio relativo alle scaccie  a base di verdura,  i broccoli siciliani verdi o viola in quelle con i broccoli..) oltre alla combinazione di sapori che insieme stanno divinamente, al condimento utilizzato..insomma, tutta una serie di fattori coordinati tra loro fanno si che il prodotto finale sia di una bontà unica:)).
Come ben sapete sono nata, cresciuta e vissuta in Sardegna fino all'età di 31 anni: mia madre è sarda ma mio padre è siciliano. Tutte le Estati, fin dall'età di 1 anno, venivamo qui in vacanza in quanto mio padre è sempre stato molto affezionato alla sua terra della quale conserva tanti ricordi. In conseguenza a ciò, nel tempo, ho appreso anche i piatti tradizionali di quest'isola, e le scaccie ragusane occupano un posto davvero speciale:)).
Ripeto, nel mio blog ho dedicato un'etichetta apposita alle scacce, che racchiude tutte quelle pubblicate e dai ripieni più svariati ma  aventi come comune denominatore la bontà:). Qualcuna ancora manca all'elenco, spero con il tempo di poterlo finalmente completare!
Per quanto riguarda la ricotta ragusana di masseria ho dedicato ad essa un post apposito nel quale potete visualizzare tutte le foto relative a questa preparazione, scattate in diretta in una masseria di campagna con tanto di spiegazione di ogni fase..per vederlo cliccate qui
Una preparazione artigianale  ancora presente  in questa provincia e un prodotto sublime (di facilissima reperibilità poichè dalle masserie di campagna viene portato,direttamente dal massaro, caldo caldo e appena fatto, nelle botteghe, dal fruttivendolo, in macelleria e anche nei supermercati. Il suo costo è inoltre davvero irrisorio) che rende speciale qualsiasi tipo di ricetta ma che è divina anche consumata da sola, a cucchiaiate,magari accompagnata con pezzi di pane casareccio aggiunti in mezzo (a chi piace, io la preferisco da sola) ancora calda con tutto il siero sotto come è consuetudine in queste zone:).
Ma ecco finalmente la ricetta:

Ingredienti (dose per due scacce circa ma nelle foto vedrete una quantità maggiore d'impasto perchè ho preparato anche quella con i carciofi, già postata nel blog;)

300 gr crca di farina di semola rimacinata
olio extravergine d'oliva (50 gr per ogni kg di farina, io ne avrò messo circa 15 gr..)
acqua q.b. ad ottenere un impasto non troppo molle nè troppo duro
sale fino (per questa quantità di farina 1 cucchiaino da tè più un altro pochino)
poco più di un quarto di cubetto di lievito di birra fresco

Ripieno:

due vaschette da 500 gr di ricotta ragusana di masseria fatta scolare almeno due giorni in frigo in modo che si asciughi più possibile e perda gran parte (meglio tutto) del suo siero. Se troppo fresca, essendo cremosissima e ricca di siero farà inesorabilmente aprire le scaccie e il risultato estetico non sarà bellissimo (ma il sapore sempre ottimo). Considerate che c'è chi mette meno condimento, a me piace sempre abbondare! Voi agite secondo il vostro gusto personale;) . Questo ingrediente è assolutamente tassativo
ricotta di masseria mangiata appena fatta, nella ciotola tradizionale di terracotta con tutto il siero


questa è la ricotta di masseria  fatta scolare dal siero
salsiccia ragusana (quantità che vedete in foto). Altro ingrediente tassativo..ha un sapore che si abbina divinamente a questa ricotta
come scritto anche a proposito di quest'ultima, c'è chi ne mette di meno..voi agite anche qui secondo il vostro gusto personale!

Operazione preliminare è preparare l'impasto della scaccia:

Mettere la farina in una terrina (o nel piano da lavoro) e unirvi l 'olio, il lievito sciolto in pochissima acqua appena intiepidita, unire ora a poco a poco altra acqua e il sale.



L'acqua dev'essere in quantità necessaria a creare un impasto nè troppo molle nè troppo duro, quindi va aggiunta poco per volta. Lavorare bene il composto fino ad ottenere un impasto liscio e bello omogeneo.



Quando è pronto conferirgli la forma di una palla, fare una croce sopra con il coltello e fare lievitare dentro una ciotola ben coperto in luogo lontano dalle correnti (io in genere lo metto dentro il forno spento) per circa 1 oretta o tre quarti d'ora (i tempi di lievitazione sono inferiori a quelli della pizza), quando sarà pronta,  la croce   incisa con il coltello sopra la pasta si dovrebbe spaccare...



Dividere l'impasto in due parti (nelle foto è più di 300 gr in quanto avevo fatto anche la scaccia con i carciofi). Fare la forma di una pallina e stendere l'impasto con il mattarello conferendo una forma circolare.Lo spessore dev'essere fine ma non eccessivamente (meno fine di quello della scaccia pomodoro e formaggio).



In una ciotola avremo intanto lavorato con il cucchiaio la ricotta fatta scolare in frigo per almeno due giorni...
stenderla abbondantemente nella sfoglia stesa e distribuirvi sopra la salsiccia privata del budello e sbriciolata (io ho anche eliminato un pò del grasso in eccesso).



A questo punto sollevare le estremità laterali e portarle verso il centro come in foto


Ora stendere la ricotta e la salsiccia anche nelle due pieghe laterali come in foto...


Piegare l'estremità inferiore della scaccia  come vedete in foto...


Ora piegate l'estremità superiore come in foto...


 Adagiare le scaccie in una teglia con carta forno (un consiglio, se avete difficoltà nel maneggiarle in quanto troppo piene , una volta stesa la sfoglia, prima di distribuire il condimento, adagiare un pezzo di carta forno tagliato su misura e lasciarlo fino alla fine. Al momento di prendere la scaccia per riporla nella teglia basterà sollevare i lembi della carta forno e la scaccia non si rovinerà affatto;)

Cuocere in forno preriscaldato, se a gas ventilato a 200° , se elettrico con ventilazione sopra e sotto nella griglia inferiore a 180° finchè sia il fondo che la superficie sono belli dorati.
Appena sfornate coprirle con uno scootex e sopra di esso sistemare un canovaccio da cucina pulito (procedimento che troviamo in tutte le scaccie finalizzato a preservarne la morbidezza) finchè si intiepidiscono.







Con questa ricetta partecipo al contest di Sabrina in Cucina 'festeggia con me'
 https://2.bp.blogspot.com/-m8UZLsT8Oug/VtsTm2URgTI/AAAAAAAAL4M/9GrgCkfTMJI/s320/CONTEST%2BFESTEGGIA%2BCON%2BME.jpg



72 commenti:

  1. che ricetta appetitosa, ti ringrazio molto, t'inserisco subito in gara, devo solo chiederti per favore di rendere cliccabile il mio banner nella sidebar della home page, grazie. Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Sabry ti ringrazio tantissimo per aver apprezzato la mia ricetta sei gentilissima:)).Provo ad aggiornare il post,spero di riuscire a fare quanto richiesto...
      Tanti baci anche a te:))

      Elimina
    2. ECCOTI IN DUE PAROLE IL PROCEDIMENTO:VAI IN LAYOUT, POI AGGIUNGI UN GADGET, QUINDI IMMAGINE, CARICHI L'IMMAGINE SCEGLIENDO UN FILE, IL MIO BANNER CHE GIA' HAI SCARICATO E DOVE C'E' SCRITTO COLLEGAMENTO METTI IL MIO LINK. SPERO DI ESSERTI STATA UTILE, GRAZIE. CIAO BACI

      Elimina
    3. Grazie infinite cara Sabry, sei gentilissima, provvedo subito:))
      un bacione:))

      Elimina
  2. Sono sempre affascinata dalle tue ricette della tradizione sia sarda che siciliana :-) le scacce però sono al top del mio indice di gradimento e questa la trovo proprio golosissima :-P
    ps: sai che a settembre io e mio marito staremo una settimana in Sicilia?! Abbiamo prenotato un appartamento a Sciacca...chissà che non riusciamo a prenderci un caffè insieme...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Consuelo ti ringrazio infinitamente per le parole di apprezzamento nei confronti sia delle ricette tradizionali che posto che delle scacce,mi fa troppo piacere apprendere che sono in vetta all'indice di gradimento,grazie di cuore, sei sempre carinissima e troppo gentile:)).
      Un bacione e speriamo quest'Estate di riuscire a incontrarci,mi farebbe tantissimo piacere:)))

      Elimina
  3. Sono davvero irresistibili. La salsiccia ragusana con che carne è fatta, sai non sono proprio vicina e se posso procurarmi gli ingredienti cerco di avvicinarmi il più possibile. La ricotta è di mucca o di pecora? entrambe le posso procurare, lo so che non avranno lo stesso sapore dei tuoi prodotti, ma per provare mi accontento. Hai proposto una gran bella ricetta. Ciao Stefania
    Tra monti, mari e gravine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Stefania la salsiccia ragusana è a base di carne suina ed è molto saporita e spesso piccante (ma un piccante che a me piace:non so esattamente come viene realizzata ma al suo interno vedo peperoncino rosso,un po' di pepe nero,e anche semi di finocchio...questi tra gli ingredienti che posso vedere ad occhio nudo).
      La ricotta ragusana di masseria è vaccina e viene realizzata nelle masserie di campagna in modo artigianale,se vai al link da me segnalato nella prefazione alla ricetta è descritta la sua preparazione all'interno di una masseria di campagna:)).
      Se riesci a reperire una ricotta realizzata in modo artigianale in una masseria di campagna e una salsiccia dalle caratteristiche simili potresti provare..poi mi fai eventualmente sapere;).
      Un bacione e grazie infinite per aver apprezzato la mia ricetta sei sempre gentilissima:))

      Elimina
    2. Grazie Rosy, penso che per provare possano andare bene sia la salsiccia che la ricotta che fanno qui; hanno più o meno le stesse caratteristiche. Parto già con il sapere che ci saranno delle diversità dovute alla località di produzione ma pazienza. Sei sempre molto cara e velocissima. Ciao
      Tra monti, mari e gravine

      Elimina
    3. Grazie mille a te cara Stefania, fammi poi eventualmente sapere;)
      un bacione:))

      Elimina
  4. Che acquolina!! Mi sento proprio a casa :-) Io vado matta per quella con patate e salsiccia ma è squisita qualsiasi ripieno abbia :-) Baci e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tantissimo cara Sanny per aver aver apprezzato la mia ricetta,sei troppo gentile,mi fa piacere che ti sia piaciuta:)).Per caso sei siciliana?Se si di che zona?Te lo chiedo perché nelle scacce l'abbinamento della salsiccia con le patate qui nel ragusano non l'ho mai visto ma senza ombra di dubbio è di una goduria e di una bontà unica:)).
      Tanti baci e buona serata anche a te:))

      Elimina
  5. mamma mia ma che bontà è?????? è uno spettacolo straordinariooooo mamma mia ne vorrei proprio assaggiare un pezzo.....ma quasi quasi ...TUTTA!!!BACIONE buona serata :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite,grazie di cuore per aver apprezzato la mia ricetta sei carinissima e troppo gentile,mi fa troppo piacere che ti sia piaciuta:)).
      Un bacione, buona serata anche a te e grazie mille ancora:))

      Elimina
  6. Ti assicuro Rosy che malgrado l'ora tarda, io prima di andare a nanna un pezzetto di questo meraviglioso " calzone" me lo farei subitissimo....
    Sei grandiosa..
    Bacio della buona notte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Nella ti ringrazio tantissimo per aver apprezzato la mia ricetta sei sempre gentilissima,mi fa veramente piacere che ti sia piaciuta,grazie di cuore per i complimenti sei carinissima:))
      Un bacione anche a te:))

      Elimina
    2. Abbiamo fatto il calzone, ma non è rimasto buono come il tuo..la cosa sublime è..che non c'è stato nessuno avanzo...divorato!
      Bacissimo!

      Elimina
    3. Cara Nella mi fa immensamente piacere, grazie mille per la fiducia e per aver provato una mia ricetta, sono troppo felice che vi sia piaciuta:))).
      Un bacione anche a te e ancora grazie di cuore:))

      Elimina
  7. Wow,peccatoche non la potrò mai fare,salsiccia e ricotta ragusana non li ho,grazie per la ticetta,felice giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ringrazio tantissimo a te cara Paola per aver apprezzato la mia ricetta,sei gentilissima:))
      Un bacione e buona serata:))

      Elimina
  8. Una vera delizia questa deliziosa scaccia, come sempre cara Rosy, sai interpretare egregiamente, qualsiasi piatto della tradizione Siciliana e Sarda! Complimenti davvero, non é cosi scontato essere cosi bravi a spiegare e realizzare!
    Un caro abbraccio e felice giornata!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura grazie di cuore,grazie infinitamente per aver apprezzato la mia ricetta e per i complimenti sei sempre carinissima e troppo gentile:)).Spesso nel mio blog le ricette tradizionali delle mie regioni d'origine hanno largo spazio e rivestono una certa importanza,mi fa piacere che apprezzi il mio modo di esporle:)
      Un abbraccio affettuoso,ancora grazie mille e buona serata anche a te:))

      Elimina
  9. Visto che l'altra volta non ho mangiato i granchi, posso prendere dose doppia????
    Mamma mia, mamma mia!!!!
    Penso d'aver chiuso le parole dentro con la ricotta e la salsiccia!!!
    Troppo invitante.
    Sei bravissima!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mila puoi prenderne quanto vuoi non immagini quanto mi faccia piacere che apprezzi la mia ricetta,sei sempre troppo gentile e carinissima:)))Grazie di cuore,grazie infinite per i complimenti e per tutto:))).
      Un bacione:))

      Elimina
  10. Che buona la tua scaccia! Non conoscevo questo piatto.
    Ciao ...complimenti per il blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nico ti ringrazio tantissimo per aver apprezzato la mia ricetta,per i complimenti e per esserti unita ai miei lettori,sei stata gentilissima:)).
      Un bacione:))

      Elimina
  11. Ecco un'altra delle tue meravigliose scaccie, grazie ai tuoi, sempre così ricchi e completi di informazioni, post ho conosciuto questa ricetta della tradizione siciliana che tu interpreti sempre con gran passione e amore. Non ho dubbi che usando prodotti di così grande qualità il risultato non possa essere che eccellente, bravissima come sempre e per assaggiare tanta bontà non mi resta che venirti a trovare....
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Laura, grazie di cuore, grazie infinite a te per apprezzare i miei post e il modo in cui li espongo:).
      All'interno del mio blog cerco sempre di dare spazio
      alle ricette di entrambe le mie regioni d'origine..il
      meglio di ognuna, attraverso prodotti che nell'una o nell'altra sono di qualità eccellente,e questo è un
      elemento direi tassativo per una perfetta riuscita di
      qualunque ricetta, a maggior ragione quelle legate alla tradizione:))ti ringrazio tantissimo inoltre per
      i complimenti, sei sempre carinissima e troppo
      gentile, se vieni a trovarmi mi farebbe tantissimo piacere:)))
      tanti baci anche a te e ancora grazie mille per tutto:))

      Elimina
  12. Ma cara Rosy, oggi mi prendi per la gola! Che delizia questo rustico, è molto invitante e gustoso, complimenti! Buona serata, baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Molly grazie infinite per aver apprezzato la mia scaccia e per i complimenti, sei carinissima e troppo gentile:)).
      Buona serata e tanti baci anche a te:))

      Elimina
  13. Ho visto questo post ora ed ho l'acquolina in bocca! Che ricetta ricca! WOOOOOW!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio tantissimo Irene, sei carinissima e troppo gentile, mi fa veramente piacere che la mia ricetta ti sia piaciuta:))
      un bacione:))

      Elimina
  14. E' irresistibile, ne mangerei un bel pezzo molto volentieri!
    Gli ingredienti sono di qualità e c'è tanto lavoro da parte tua, complimenti per la ricetta e le spiegazioni molto chiare.
    Un caro saluto da Gabry <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gabry ti ringrazio di cuore, infinitamente per aver apprezzato la mia ricetta e per i complimenti, sei carinissima e troppo gentile, mi fa veramente piacere che ti sia piaciuta:))
      un saluto affettuoso anche a te e grazie mille ancora:))

      Elimina
  15. Cara Rosy, allora anche tu hai 37 anni come me??? che fortuna vivere in Sardegna...ma anche dove sei ora è niente male...la Sicilia mi ha lasciato il mal di Sicilia, struggente! però non ho mai avuto la fortuna di assaggiare questa bontà e mi devo decidere a provarla...perchè da come l'hai decantata non si può non rimanerne affascinati e curiosi! un caro abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Aria, si, sono del 1979 e i 37 anni li compirò a Maggio, mi fa piacere apprendere che siamo coetanee:))...grazie infinite per aver apprezzato entrambe le mie regioni d'origine, nell'immaginario
      potrebbero sembrare simili (trattandosi di due isole)
      ma in realtà sono molto diverse tra loro e ognuna ha le sue bellezze, uniche, e i suoi prodotti di eccellenza...le scacce sono specifiche della zona del
      ragusano e si possono trovare solo lì in quanto nelle altre province siciliane sono sconosciute..a quanto ho capito sei stata in Sicilia, che zona hai visitato
      esattamente?:)). Grazie infinite, grazie di cuore per aver apprezzato la mia ricetta e il mio post, sei troppo gentile e carinissima:))
      un abbraccio affettuoso anche a te:))

      Elimina
  16. che meraviglia Rosy,bravissima
    nelle spiegazioni ed esecuzione perfetta!!
    un bacio

    RispondiElimina
  17. che meraviglia Rosy,bravissima
    nelle spiegazioni ed esecuzione perfetta!!
    un bacio

    RispondiElimina
  18. che meraviglia Rosy,bravissima
    nelle spiegazioni ed esecuzione perfetta!!
    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Enza, ti ringrazio infinitamente per i complimenti e aver apprezzato la mia ricetta e il post, sei sempre gentilissima:))
      un bacio anche a te e grazie mille ancora:))

      Elimina
  19. Io nemmeno tento di farla :( prendo nota si ma non è per me,. Non ho gli ingredienti genuini e quindi una scaccia sarà tale se fatta come descrivi tu altrimenti diventa un normale ...diciamo calzone riempito. Bravissima ne prendo un pezzetto. Buona giornata bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Edvige grazie infinite per i complimenti e per aver apprezzato la mia ricetta,sei sempre carinissima e mi fa veramente piacere che ti sia piaciuta:))se fossimo vicine te ne offrirei con molto piacere un pezzetto (e anche di più:))
      Un bacione e buona serata anche a te:))

      Elimina
  20. Cara Rosy con questa ricetta mi invito da sola a casa tua per cena :) Mamma mia che bontà dev'essere! E poi già dalla lievitazione dell'impasto si capisce quanto è buono...bravissima!!
    My Tester Mania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Adenina vieni quando vuoi,mi farebbe troppo piacere:))ti ringrazio infinitamente per aver apprezzato la mia ricetta e per i complimenti,sei sempre gentilissima,mi fa veramente piacere che ti sia piaciuta:))
      Un bacione:))

      Elimina
  21. ... e ti pare che non mi copio pure questa ricetta????? Adoro questi rustici saporiti, quanto sei brava cara, ti abbraccio!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tantissimo cara Simona per aver apprezzato la mia ricetta e per i complimenti ,sei sempre carinissima e troppo gentile,mi fa veramente piacere che ti sia piaciuta,se hai modo di provarla fammi sapere;)
      Un abbraccio anche a te:))

      Elimina
  22. Buonissima !!! Quest'abbinamento mi mancava ! Lo devo provare assolutamente!!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tantissimo cara Mary per aver apprezzato la mia ricetta, sei sempre gentilissima, mi fa molto piacere che ti sia piaciuta, ti consiglio vivamente di provarla in quanto davvero troppo sfiziosa e buonissima, fammi poi eventualmente sapere:))
      tanti bacioni anche a te e grazie infinite ancora:))

      Elimina
  23. Eccola, la famosa schiaccia ragusana! Sei stata molto brava, cara Rosy! Mi piace molto la farcia, chissà che bontà :)) Anche voi, come noi, usate molto la semola rimacinata ;) Secondo me dà molto gusto e consistenza agli impasti :)
    Complimenti di vero cuore, cara Rosy, grazie per tutti i suggerimenti! :))
    Un forte abbraccio
    Baci Rosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rosa, concordo in pieno con quanto scrivi, la farina di semola rimacinata garantisce risultati eccezionali per tantissime ricette, a livello sia di sapore che di consistenza:)).
      ringrazio tantissimo a te per aver apprezzato la mia ricetta, sei sempre gentilissima:))grazie infinite inoltre per i complimenti, sei carinissima:))
      un grande abbraccio anche a te:))

      Elimina
  24. Rosy sono incantata nel vedere la tua pagnotta e' perfetta sembra atta da Giotto sei unica e bravisssima questa ricetta e' da svenimento la voglio assolutamente provare ....ti abraccio fortissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Cinzia, ti ringrazio di cuore, infinitamente,per aver apprezzato la mia ricetta e per i complimenti, sei sempre troppo gentile e carinissima:)))qualora la dovessi provare fammi poi eventualmente sapere;).
      Un fortissimo abbraccio anche a te e grazie mille ancora per tutto:)))

      Elimina
  25. Rosy tesoro quanto sei brava!!!
    Cofesso qua non trovo le nostre buonissime salsicce italiane... quelle che si trovano san tanto di wrustell :( provero' a fare la tua ricetta magari dall'Italia quando verro' in vacanza!!
    Un abbraccio, brava brava e brava!!! yummy :)
    http://thatisammore.blogspot.it/
    That’s amore ♥ ♥ ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Grace, ti ringrazio infinitamente, di cuore per i complimenti e per aver apprezzato la mia ricetta, sei sempre troppo gentile, mi fa veramente piacere che ti sia piaciuta:)) se dovessi provarla fammi eventualmente sapere;)
      un abbraccio anche a te e grazie mille ancora per tutto, sei carinissima:))

      Elimina
    2. Carissima, la provero' senza ombra di dubbio ma la prossima estate che saro' in Italia perche' e' di una golosita' pazzesca!!! Sei davvero eccellente ◕‿◕
      Un abbraccio.......

      Elimina
    3. Grazie di cuore cara Grace, fammi poi eventualmente sapere;)
      un abbraccio anche a te e grazie mille ancora:))

      Elimina
  26. Eccone un'altra di scaccia, ne prepari una più buona dell'altra! Anche qui ti dico che se dovessi farla io probabilmente come dici tu non avrebbe lo stesso sapore. Ha un aspetto veramente invitante! Un bacio buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite cara Marina, sei troppo gentile e carinissima, mi fa veramente piacere che apprezzi le mie scacce:))
      un bacione anche a te ,buona serata e grazie mille ancora:))

      Elimina
  27. Questa scaccia non la conoscevo ma mi ha fatto venire una fame che non ti dico!! Pazzesca. Brava.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tantissimo cara Jessica per aver apprezzato la mia scaccia e per i complimenti, sei carinissima e troppo gentile:))
      un bacione:))

      Elimina
  28. Ciao cara Rosy, da noi oggi tira vento di bora e il sole fa i capricci da voi invece è già estate.......un bacio e buona continuazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Laura, grazie infinite per essere passata, sei sempre carinissima:)).
      Qui da noi è già Estate....oggi eravamo a 30° e ormai sono in tenuta estiva.... ma sinceramente preferisco temperature più fresche....spero che il caldo non aumenti in quanto siamo appena ad Aprile:(
      un bacio anche a te e grazie mille ancora:))

      Elimina
  29. Le tue scaccie sono una più buona dell'altra, c'è soltanto l'imbarazzo della scelta. E tu sei bravissima soprattutto nella spiegazione. Io appena possibile voglio fare la scaccia con la seppia e po ti farò sapere. Un caro abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, grazie infinite carissima Barbara per aver apprezzato le mie scaccie e per i complimenti, sei sempre carinissima e troppo gentile:)) ti consiglio vivamente la scaccia con le seppie, è tra le mie preferite (ma a dire il vero mi piacciono tutte...)fammi sapere eventualmente quando la provi;)
      un affettuoso abbraccio anche a te:))

      Elimina
  30. Ma che particolare l'esecuzione di questa ricetta che trovo assai squisita! Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio tantissimo per averla apprezzata, sei troppo gentile, mi fa molto piacere che ti sia piaciuta:))
      un bacione e buona serata anche a te:))

      Elimina
  31. questa è una ricetta nuova per me che mi piace e mi stuzzica tanto perchè amo mangiare queste ricette salate, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio tantissimo cara Silvia per aver apprezzato la mia ricetta, sei troppo gentile, mi fa davvero piacere che ti sia piaciuta:))
      un abbraccio anche a te e grazie mille ancora:))

      Elimina
  32. Avete mail provato il Finocchietto e Sarde? vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ2MjYxMzIxNiwxMDAwMDAxLGZpbm9jY2hpZXR0by1lLXNhcmRlLTE4MC5odG1sLDIwMTYwNjA0LG9r

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la visita e per la segnalazione:))

      Elimina
  33. buona!!!! la proverò a fare!!
    Sono arrivata da te tramite la festa dell'amicia...
    se vuoi passare sul mio blog ti lascio il link:
    http://ideedililli.blogspot.it/
    un affettuoso saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusami tanto, ho visto solo ora il tuo commento...ti ringrazio di cuore per aver apprezzato la mia ricetta, sei gentilissima, se la provi fammi sapere;) con piacere passo a trovarti:))
      un affettuoso saluto anche te:))

      Elimina